Attività

BASKET

palla in rete 2018

Il basket è uno sport che contribuisce alla formazione personale e alla socializzazione dei ragazzi in un contesto di gruppo. L’attività viene svolta favorendo le abilità cognitive e le funzioni esecutive quali l’attenzione, la memoria e il problem solving in cui gli atleti si confrontano, sperimentano ambiti di creatività all’interno del gruppo e acquisiscono regole inerenti al gioco di squadra e di spogliatoio. Attraverso la pratica di una disciplina sportiva come il Basket, l’atleta può affinare la propria capacità d’organizzazione spazio-temporale. Infatti egli si troverà ad agire e a muoversi in uno spazio definito, nel quale dovrà imparare ad ambientarsi e a coglierne i limiti e le caratteristiche.

Coach: Carlotti Gabriele

Assistente: Moni Riccardo

 

CALCIO 8

palla in rete 2018

Il progetto si fonda su un percorso educativo, motorio e relazionale, un educare collettivo centrato sul gruppo senza tuttavia prescindere dalle singole individualità e problematiche, il tutto “utilizzando” e valorizzando il gioco del calcio per creare una squadra di amici/amiche. Giocando insieme, abili e meno abili, si realizza sul campo ciò che troppo spesso è solo un concetto teorico: la condivisione di un tempo, uno spazio, un pallone, un allenamento, è un momento di crescita e formazione per tutti i protagonisti, anche per i genitori, ai quali viene chiesto di condividere il progetto educativo.

Istruttore FIGC: Pantani Giulia

Allenatore FIGC: Martini Christian

 

RUGBY INTEGRATO

palla in rete 2018

L’acronimo TRUST (Territorial Rugby Units for Social Transformation) nasce nel 2014 con il preciso intento di indicare un momento storico particolare nel panorama Rugbistico Italiano. Il progetto ha lo scopo di promuovere il rugby integrato o unificato come strumento di cambiamento sociale, finalizzato allo sviluppo e al potenziamento delle capacità di resilienza di fronte agli ostacoli e alle difficoltà in ogni situazione della vita. Il nostro intervento utilizza il rugby come strumento riabilitativo nel percorso terapeutico di persone con disagio, attraverso un lavoro multidisciplinare di conduzione, aiuto e motivazione, finalizzato all’acquisizione di autonomie personali e al potenziamento delle performance globali, individuali, relazionali e sociali.

Allenatori FIR: Reino Mattia e Gasperini Francesco

 

TIRO CON L’ARCO

palla in Rete 2018

Il tiro con l’arco è uno sport che si sviluppa attraverso una modalità individuale che riconduce al gruppo. La concentrazione e le abilità mentali rappresentano l’arma vincente per poter raggiungere il proprio obiettivo. Il tiro con l’arco inoltre è in grado di motivare, di dare uno scopo e insegna a procedere per gradi, frutto di costanza e pazienza.

Istruttore: De Pascalis Salvatore

Collaboratore: Mammini Jacopo

 

COGNITIVE SPORT

img_6386

Il progetto vuole creare i presupposti per la realizzazione di uno sviluppo fisico, cognitivo e tecnico riferite a persone condensabilità intellettiva e psichica. Si utilizzano le discipline di tiro con l’arco e calcio  e ha come fine l’obiettivo si aggiungere elementi di stimolazione cognitiva e motoria all’allenamento standard. Durante l’allenamento vengono svolti esercizi esercizi specifici per migliorare l’equilibrio, l’attenzione, la memoria e la coordinazione. Nella seconda fase ogni atleta si allenerà più specificatamente nel proprio sport di provenienza.

Personal Trainer/Animatore Paim: Jacopo Mammini

Psicologa/Psicoterapeuta: Roberta Guerra

 SCHERMA

palla in rete 2018

Il progetto SchermAbilità mira a potenziare, attraverso la pratica della scherma, abilità cognitive quali attenzione concentrazione, gestione degli impulsi e delle emozioni, Chi è più abile aiuta chi lo è meno: in questa ottica di cooperazione si può migliorare tutti.

Istruttore FIS/Psichiatra USL NO: Giorgio Corretti

Collaboratrici: Ylenia Nencini, Elisa Callari