Weekend di San Valentino: Rugby & Love

18 Febbraio 2020

Trasferta in casa fiorentina per il Bellaria 1 e Bellaria 2, in arte l’Under 8, oggi ospiti degli amici di Scandicci, dove siamo giunti nonostante un tranello di Google Maps… Ai nastri di partenza anche un ottimo Siena, e ovviamente i padroni di casa: Scandicci 1 e 2. Come al solito, la nostra telecronaca inizia dalle cose importanti. Ottima la prestazione della griglia casalinga: panini farcitissimi e gustosissimi a gogò. Bravi. Segnaleremo al Gambero Rosso. Venendo alle cose sportive, va detto che le nostre due squadre oggi non si sono risparmiate. Dal punto di vista tecnico, la lezione impartita oggi è stata piuttosto chiara. Bisogna correre a dritto, avanzare verso la meta, non attraversare il terreno di gioco orizzontalmente. Imperativa, in questo senso, la prestazione di coach Riccardo, stamane sceso in campo nei panni del sergente Foley.. avete presente la scena dell’accoglienza delle matricole?! Ecco. Il suo “Dovete tirare fuori gli Attributi!” ancora echeggia nell’aria di Scandicci. Qualche bimbo ha risposto tirando fuori il paradenti, qualcuno ha tirato fuori la mota dal caschetto, qualcuno è rimasto con un punto interrogativo in testa.. fatto stà che dopo questa strigliata i nostri si sono riaccesi ed hanno reagito alla batosta rimediata col Siena mettendo in campo tutto l’ìmpegno possibile nei match rimanenti con le due squadre schierate dallo Scandicci. Lo Scandicci, per altro, ha giovato della prestazione di due dei nostri atleti: Valentino e Jakob, che in perfetto stile hanno dato un bel sostegno ai compagni fiorentini. Il momento di gloria di coach Davide arriva invece nel pomeriggio, travolto dai suoi piccoli a fine partita durante i festaggiamenti per la supermegavittoria. Insomma, un week-end d’amore rugbistico a tutto spiano. Come dicono qui.. d’iccheccè un manca nulla. Da Scandicci l’è tutto!

Buona prestazione anche della nostra Under 10 impegnata sabato sul non facile campo Priami di Stagno dove, alle prese con i temibili padroni di casa e con le altre non docili avversarie, i ragazzi di coach Stefanelli si son fatti valere portando a casa addirittura due vittorie ed un pareggio. Buona, a dispetto di un risultato complessivamente non favorevole, anche la prestazione domenicale della squadra di coach Reino sul campo del Valdinievole, dove i nostri ragazzi hanno mostrato non poca grinta e gioco di squadra.

Doppia vittoria per le due squadre Granducato Under 16 impegnate nei rispettivi campionati: la squadra 1 ha ottenuta in maniera piuttosto semplice, in quanto il forfait del Reno Bologna ha fruttato 5 punti a tavolino che consentono ai giallo-bianco-rossi di mantenere la testa della classifica in attesa del difficile match di Reggio Emilia dove i Granduchi affronteranno il Valorugby. Vittoria sul campo invece per la squadra 2 che sul campo di Pontedera ha affrontato e battuto il Rugby Rufus. I ragazzi dei coach Barsocchi-Bertolini-Civita-Crivellari hanno sempre mantenuto il pallino del gioco e sono sempre stati avanti nel punteggio, ma gli ospiti sono riusciti a restare in scia  fino a pochi minuti dalla fine, quando una doppia marcatura ha frenato le ambizioni di rimonta. 34-17 il risultato finale in favore del Granducato, con molti e decisivi Bellaria in campo. Vittoria anche per l’Under 18 che riscatta così il passo falso di domenica scorsa. Il netto 34-0 inflitto ai Cavalieri Prato-Sesto 2 non lascia dubbi sull’andamento del match, e le sei mete messe a segno consentono al Granducato di guadagnare 5 punti e restare in testa alla classifica a due giornate dalla fine del girone d’andata.