Touch Rugby, spettacolo alla Bellaria

4 Novembre 2018

Si è svolto ieri con un grande numero di partecipanti il primo torneo ufficiale di Touch Rugby organizzato alla Bellaria. Oltre ai nostri agguerriti “Old” erano infatti presenti anche i Tarponi del Cus Pisa, il Rugby Lucca, le Mantidi di Iolo, il Livorno Rugby e i Gispi Touchers di Prato. Le squadre non si sono certo risparmiate e hanno dato vita a un torneo combattuto in cui tutti hanno dato il loro meglio e messo in campo tecnica e grinta. La manifestazione aveva carattere non agonistico e quindi non è stata formata una vera e propria classifica finale, ma che ha visto comunque il Bellaria Old grande protagonista con quattro vittorie (2-0 sul Prato, 3-2 sul Cus Pisa, 2-0 sul Lucca e 3-0 con le Mantidi) e un pareggio 0-0 con il Livorno Rugby nell’ultima partita fatta saggiamente terminare con qualche minuto di anticipo a causa di qualche animo un po’ troppo agitato. Dopo le fatiche l’immancabile terzo tempo ha fatto da chiosa a una giornata da ricordare.

Nel complesso quindi una manifestazione che sancisce ulteriormente la crescita di una disciplina, quella del Touch Rugby, ancora poco praticata nelle nostre zone e che grazie alla caparbietà del responsabile LITR Toscana Paolo Bigi  sta trovando sempre più praticanti. Ricordiamo che il Touch è aperto ad entrambi i sessi e a tutte le età e che, a questi livelli, non prevede particolari attitudini tecniche ed atletiche. Il nostro campo è aperto a chiunque volesse unirsi a noi, ogni mercoledì alle ore 19.30, agli ordini del Coach Alessandro Crivellari.