IL TERZO TEMPO

Alla fine di ogni gara nel Rugby si celebra il “terzo tempo”.

Il terzo tempo è organizzato dalla società che ospita l’evento, e tutti i  partecipanti all’evento stesso e i loro familiari si ritrovano per mangiare e bere insieme.

Nello specifico del Minirugby, il terzo tempo si trasforma in pranzo o merenda a seconda dell’orario in cui si è giocata la partita, e solitamente coinvolge anche i genitori dei nostri ragazzi i quali cercano di fare in modo che gli ospiti abbiano il miglior trattamento possibile.

La finalità del terzo tempo è quella di far capire ai ragazzi, e in generale alle famiglie, che nel rugby si gioca CON gli avversari e non CONTRO.

 

TT PON