COME SI GIOCA

 

CARATTERISTICHE DI BASE DEL GIOCO

E’ proposto un “rugby a misura di bambino”, cioè con un gioco semplice, dinamico, divertente, rispettoso delle capacità psico-fisiche e delle aspettative del bambino.
Maschi e femmine, fino alla Under 12, giocano assieme.
Il numero del giocatori è ridotto per favorire una maggiore partecipazione al gioco da parte di tutti; i bambini sono l’uno diverso dall’altro per caratteristiche psicofisiche, alcuni approcciano il gioco con maggiore immediatezza, altri hanno bisogno di più tempo, ma tutti debbono avere modo di partecipare senza restare ai margini.
Le sostituzioni sono illimitate e le squadre devono sempre contrapporsi con  numero pari di giocatori perché sia garantito un effettivo confronto;
Si favorisce un modo facile e immediato di ripresa del gioco per sviluppare un gioco di continuità che diverte e coinvolge tutti i partecipanti;
Fino alla Under 12 gli incontri devono essere diretti dagli educatori abilitati, per avere degli “arbitri” già esperti nel rapporto con i bambini ed in grado di percepirne problemi e difficoltà tecniche.
La competizione avviene con la formula del torneo a concentramento (più squadre in un’unica sede di gioco si incontrano tra loro con più incontri nella stessa giornata, tempo di gioco variabile in rapporto al numero degli incontri); è così più facile alternare vittorie e sconfitte ridando il giusto valore al “confronto”.
Nelle categorie U12, U10, U8 e U6 il giocatore portatore del pallone potrà usare la mano per difendersi da un avversario che sta tentando di placcarlo ma potrà farlo solo spingendo l’avversario sul corpo, fino alle spalle, e non sulla testa (è vietato il frontino).
Dalla categoria U12 si può giocare il pallone con i piedi e c’è la possibilità di aumentare il punteggio finale con le “trasformazioni” (eseguite, tramite calcio di rimbalzo, alla fine dell’incontro).
La categoria U14, di preparazione alle categorie giovanili (U16 e U18), gioca su un terreno di gioco regolamentare e con 13 giocatori; solo il tempo di gioco è ridotto, e la competizione viene svolta con la formula del Concentramento a due o tre squadre.

COSA SERVE PER GIOCARE

CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO:

  • non obbligatorio per la categoria under 6
  • non agonistico fino al compimento del 12′ anno
  • agonistico dal 12′ anno in poi

PARADENTI:

  • consigliato per under 6 e under 8
  • obbligatorio per tutte le altre

SCARPINI:

  • con tacchetti in gomma o plastica senza anima metallica fino all’under 12
  • con tacchetti in gomma o plastica con o senza anima metallica dall’under 14

CASCHETTO :

  • non obbligatorio in nessuna categoria