Giovanili Bellaria – Tre vittorie nel weekend

Buoni segnali da tutte le formazioni giovanili, che portano a casa tre vittorie, ma, soprattutto, hanno dimostrato con i fatti che le prestazioni sottotono dell’ultimo turno sono da considerare “distrazioni occasionali” che possono capitare nell’arco di una stagione. La cronaca:

U18 – BELLARIA PONTEDERA-ETRUSCA S.MINIATO 77-55

(26-14)(49-28)(66-40)(77-55)

Gli U18 dovevano far dimenticare l’opaca prestazione di Fucecchio e ci sono riusciti nel migliore dei modi; La soddisfazione dello staff, al di la del risultato positivo, è dovuta soprattutto all’atteggiamento mostrato in campo dai ragazzi che, dal primo all’ultimo minuto, hanno tenuto saldamente in mano l’inerzia della gara. Si è vista in campo un’altra squadra, con la voglia di lottare su ogni palla e tutto questo ha portato ad incrementere progressivamente il vantaggio fino a toccare il + 26 di fine terzo periodo, con l’ultimo tempino che ha visto Gazzarri e c. chiudere in controllo. Minuti importanti per tutti i ragazzi della rosa che hanno risposto positivamente ad ogni chiamata in campo, miglior realizzatore Merlini (21) e doppia cifra anche per Cavallini (14) e Gentili (13).

Bellaria Pontedera: Merlini 21, Cavallini 14, Gentili 13, Bellini 7, Grassini 6, Granchi 5, Gazzarri 4, Di Puccio 3, Canale 2, Mannucci 2, Nigiotti 1, Capone. All Pugi, Ass. Sestini, Ben Salem

  

U16 – BELLARIA PONTEDERA-BASKET VALDERA 54-43

(14-9)(30-18)(43-30)(54-43)

Partita molto sentita alla vigilia, per motivi di campanile, per la voglia di riscattare la brutta prestazione con Porcari, ma anche perche da un po’ di tempo il basket Valdera era la “bestia nera” dei nostri ragazzi che fino ad oggi avevano rimediato solo sconfitte, anche sonore, dai capannolesi. I ragazzi di Pugi danno subito l’impressione di essere scesi in campo con il piglio giusto e con la voglia di “lavorare” insieme per raggiungere il risultato, ne è dimostrazione che i primi 5 canestri sono arrivati tutti da giocatori diversi. Il primo periodo ci vede chiudere sul + 5, grazie ad una difesa attenta che ha permesso di rimediare a qualche errore al tiro; secondo periodo sulla falsariga del primo con l’attacco di Capannoli che non è riuscito ad avere la meglio sulla difesa pontederese ed il tabellone che segna +12.  Dopo l’intervallo lungo, a differenza della partita di andata, i ragazzi sono rimasti concentrati, tenendo bene il campo anche all’aumentare del  livello di agonismo continuando a difendere bene e mostrando buone soluzioni in attacco, fino a portare a casa il risultato positivo in cui tutti speravano.

Bellaria Pontedera: Cavallini 24, Di Puccio 9, Cei 5, Mureddu 4, Minuti 3, Vaccaro 2, D’Addio 2, Consani M 2, Petri 2, Petrivelli 1, Giachetti, Sbarbati. All Pugi, Ben Salem

  

U15 – BELLARIA PONTEDERA – FIDES PL LIVORNO 50 – 40
(13 – 5) (16 – 14) (11 – 6) (10 – 15)
Gli U15 confermano il buon risultato dell’andata, vincendo in casa con i pari età di Livorno. La gara è sempre stata condotta dai ragazzi di coach Monaco che hanno saputo mantenere il vantaggio conquistato durante il primo tempo. La chiave della partita è stato però l’ottimo lavoro fatto in difesa che forse avrebbe potuto dare ancora più frutti in attacco. Un piccolo cedimento di concentrazione verso la fine della partita ha permesso agli avversari di accorciare le distanze, ma subito dopo i nostri ragazzi hanno saputo riprendere il controllo e concludere vittoriosi la partita.

Bellaria Pontedera: Mureddu 18, Landi 9, Petrivelli 8, Vaccaro 8, Barbensi 4, Giubbilei 2, Gori 1 Collitorti, Volpi, Bernardini, El Aldrissi, Falleri, Giubbilei

Allenatore: Monaco